1

carabinieri

TORINO/BIELLA -03-04-2019 - Secondo quanto riferisce l'Ansa, che riporta notizie provenienti da ambienti investigativi della Procura di Torino, ci sarebbero ancora dubbi sul reale movente dell'omicidio di Stefano leo. Il giovane che si è costituito domenica sera, ammettendo il delitto, ha detto di aver ucciso il giovane di biella ai Murazzi "perchè voleva togliergli la felicità". Una spiegazione, questa, che non viene considerata completamente convincente dagli inquirenti.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.