1

gatto foto

BIELLA -09-08-2019 - L’assessore alla Tutela degli Animali Gabriella Bessone ha reso noto che sul territorio comunale di Biella in questo periodo si è verificato un crescente numero di casi, rispetto in passato, di Parvovirosi Felina, una forma virale che colpisce i piccoli gattini e che spesso porta l’animale alla morte anche se in terapia. Sette i casi recenti nel centro cittadino per evitare il rischio di un’epidemia è necessario informare la cittadinanza su alcune azioni da intraprendere. Al momento la situazione non è di criticità,  ma l'obiettivo è quello di sensibilizzare gli amanti degli animali sul tema: in particolare si consiglia di effettuare le vaccinazioni precocemente e nell’evitare l’introduzione di nuovi gattini soprattutto in rifugi per animali, in quanto incubatrici dell’epidemia. "Si invita chiunque volesse adottare un gattino di chiedere l’affidamento di un soggetto preventivamente sverminato e regolarmente vaccinato, sono le indicazioni fornite dai veterinari con cui siamo in contatto - informa l’assessore Gabriella Bessone -, impegno che le associazioni che operano nel campo dovrebbero essere obbligate a rispettare. Amare gli animali significa prima di tutto tutelarli per evitare ulteriori inutili sofferenze a loro e alle famiglie che li accolgono e devono subire il dolore di un lutto che si sarebbero potuti risparmiare".La sintomatologia si manifesta con inappetenza, vomito, diarrea spesso sanguinolenta, ipertermia, profondo abbattimento midollare con depauperazione dei globuli bianchi e disidratazione. Il tempo di incubazione varia dai 7 ai 15 giorni e mediamente porta a morte entro il quinto giorno dall’insorgenza dei sintomi. Il virus non coinvolge in alcun modo l’essere umano.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.