1

uib

 

BIELLA 10-10-2019 Nel corso della

 

 

mattinata di lunedì 7 ottobre la Direzione Aziendale del Lanificio F.lli Cerruti e le Organizzazioni sindacali provinciali si sono incontrate presso la sede dell’Unione Industriale Biellese, per fare il punto sulla procedura di riorganizzazione avviata lo scorso mese di luglio. Il piano di rilancio dell’Azienda prevedeva infatti  50 esuberi di personale, che sono stati gestiti in buona parte attraverso prepensionamenti e uscite volontarie incentivate. Per gli altri lavoratori convolti nella riduzione, l’Azienda e le Organizzazioni sindacali hanno individuato nella ricollocazione uno strumento di gestione innovativo, che ha consentito di aprire delle nuove opportunità di lavoro alle persone coinvolte.  L’AD dell’Azienda Paolo Torello Viera esprime soddisfazione per i risultati di questo progetto: “Sono convinto che solo facendo squadra si possano raggiungere obiettivi importanti. La collaborazione tra Lanificio, Sindacati ed Aziende sul Territorio ha  favorito l’incontro e la ricollocazione della maggior parte dei nostri ex colleghi. Le organizzazioni sindacali ci hanno lanciato un messaggio forte in tema di reimpiego che abbiamo subito raccolto e sposato”.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.