1

pichettogilberto

 

BIELLA 11-10-2019 "Approvato il Nadef adesso

 

si apre la stagione della manovra di bilancio, che già prevediamo preoccupante. La maggioranza, infatti, dietro a termini di moda come stabilizzazione e rimodulazione ha nascosto la verità e cioè che aumenteranno le tasse. E per pagare i costi delle dissennate politiche economiche la nostra economia contrarrà più debiti, circa 100 miliardi nel prossimo triennio. E' perciò uno scenario preoccupante che colpirà il ceto medio, quello che lavora, che è proprietario di casa e che produce reddito. Forza Italia ribadisce la necessità di invertire subito la tendenza attraverso una drastica riduzione della pressione fiscale, in particolare sul lavoro. Soltanto così è possibile ridare fiducia a famiglie e imprese e consentire al Pil di uscire dalla recessione, in cui l'ha spinta prima il governo gialloverde e adesso quello giallorosso, che conta addirittura di aggravarla ". Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Gilberto Pichetto Fratin, responsabile nazionale Dipartimento Finanze e Bilancio.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.